SPORT SALUTE

“Le donne che stanno troppo sedute, sono maggiormente a rischio di andare incontro ad insufficienza cardiaca anche se fanno attività fisica regolare”.
Questo è quanto emerge da un nuovo studio pubblicato su Circulation Heart Failure, nel quale si spiega che più la donna assume un comportamento sedentario, più aumenta il suo rischio di andare incontro ad insufficienza cardiaca grave nonostante svolga un’attività fisica quotidiana che rientri nei livelli giornalieri raccomandati.
Questo ci fa capire quanto sia fondamentale non stare seduti (o sdraiati) troppo a lungo durante il giorno e che non basta fare l’attività fisica raccomandata se poi si passa il resto delle ore della giornata senza più muoversi.